Barbecue a gas


Il barbecue a gas, dopo averlo collegato ad una bombola a gas GPL, si accende con un gesto grazie all'accensione piezo-elettronica. Il bruciatore può scaldare direttamente le piastre in ghisa o in pietra naturale oppure può scaldare la roccia lavica. La ghisa è una lega ottima per la cottura. Il suo volano termico garantisce una uniformità di temperatura su tutta la superficie di cottura, evitando bruciature sulla superficie dei cibi. La smaltatura delle superfici la rende antiaderente e facile da pulire. La raccolta dei grassi in eccesso garantisce una cottura più igenica e salutare. Anche con la roccia lavica, il funzionamento è semplice: i bruciatori scaldano un letto di roccia lavica, la quale, rovente in pochi minuti, rilascia il calore cocendo uniformemente il cibo posto sulle griglie in acciaio o in ghisa smaltata. Le griglie BST sono dotate di canaline raccogli-grasso che rendono la cottura più sana: niente più fumo o cibi bruciati. Il poco di grasso che cade sulla roccia lavica evapora, dando il vero sapore naturale del cibo cotto sul fuoco, e viene raccolto nel vassoio raccogli-gocche smaltato. I barbecue a gas BST hanno la possibilità di togliere la piastra in ghisa o in pietra naturale e di cucinare su di una pentola. I barbecue a gas BST sono provvisti di bruciatori indipendenti tra loro: è perciò possibile regolare la temperatura di ogni bruciatore nel modo desiderato. In questo modo si possono cuocere contemporaneamente tipi diversi di cibi.

Utilizzo del coperchio-forno
I barbecue dotati di coperchio-forno consentono di risparmiare calore durante la cottura, perché questo viene imprigionato all'interno del barbecue. Oltre al risparmio energetico, l'utilizzo del coperchio consente un risparmio dei tempi di cottura dei cibi.

Instruzioni per la prima accensione
Prima di cuocere la grigliata, applicare un leggere strato di olio da cucina sulle piastre e le griglie del barbecue. Soltanto per il primo utilizzo oliare anche la pietra naturale, se presente. Poi accendere tutti i bruciatori per circa 20 minuti a fiamma minima. Dopo questo intervallo si può iniziare a cuocere. Al termine della cottura, raschiare via il grasso dalle piastre e dalle griglie utilizzando una spazzola metallica soffice o una spugnetta abrasiva.